Si prega di ruotare il dispositivo in verticale

Rendi utile la tua presenza sui social media

 

  • Ideazione e realizzazione di un piani editoriali.
  • Ottimizzazione e gestione dei profili.
  • Realizzazione contenuti di post (testi, foto e video) e pubblicazione del materiale.
  • Monitoraggio contatti e commenti degli utenti.

Ho avuto diversi clienti disposti a investire su alcune attività di comunicazione, ma titubanti di fronte ai social media. Questi vengono ancora considerati dei non-luoghi, posti in cui “bisogna esserci” ma senza, alla fine, sfruttarne a fondo le potenzialità. I social invece possono essere validi strumenti per il tuo business.

Facebook e Instagram in particolare sono un canale di traffico verso il tuo sito e una piattaforma per:

  • farsi conoscere, anche localmente, soprattutto per le Piccole medie imprese e i professionisti;
  • vendere prodotti, servizi e… autorevolezza;
  • fornire assistenza in tempo reale e con un tono amichevole;
  • lanciare una promozione o un evento.

Per stabilire su quanti e quali social puntare, per me è quindi fondamentale partire dal piano di comunicazione del brand: come può la presenza sui social contribuire a raggiungere gli obiettivi generali del cliente?

Affidare ad un professionista la gestione dei social media può davvero fare la differenza.

 

Un nuovo approccio ai social: meno quantità, più qualità

I social media evolvono di continuo. Il loro funzionamento si basa su algoritmi che variano nel corso del tempo. Una parte del mio lavoro come Social Media Manager è di conoscerli in modo approfondito. Aggiornarmi man mano sulle loro nuove funzionalità ci permette di sfruttarli a vantaggio del tuo business.

Per anni Facebook e Instagram hanno basato sui numeri la popolarità dei propri clienti: il numero dei like, dei follower, delle visualizzazioni. Chi gestisce pagine aziendali ha pensato di far dipendere il successo della pagina dai numeri “conquistati”. Una visione ingenua.

Oggi non è più così vero: Instagram, per esempio, sta puntando più sulla qualità che sulla quantità, eliminando la possibilità di vedere i numeri di like sotto ciascun post. Presto Facebook farà lo stesso. Questa è una rivoluzione per social basati sui numeri. Per pianificare una buona comunicazione è necessario tenere in considerazione questi elementi.

I social come veicolo pubblicitario:

Ci sono dei casi in cui fare pubblicità sui social può rivelarsi la scelta migliore per il tuo business. Per:

  • lanciare una promozione,
  • favorire la partecipazione a un evento, ad esempio l’apertura di un nuovo punto vendita,
  • comunicare un nuovo prodotto,
  • rafforzare la tua community spingendo gli utenti che già ti seguono ad interagire tra di loro,
  • portarli alla tua landing page,
  • stimolarli a iscriversi alla newsletter.

Instagram e Facebook permettono di profilare con precisione il target della comunicazione a pagamento, in base a età, professione, zona geografica, interessi, ecc. Da questi elementi è possibile creare una campagna adv dedicata.

Richiedi la tua consulenza gratuita di 30 minuti


leggi approfondimenti